Alla Bombardier di Vado Ligure scattano 12 mesi di cassa integrazione

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Vado Ligure. Sulla vertenza Bombardier è stato siglato al ministero del Lavoro un accordo per 12 mesi di cassa integrazione straordinaria per l'area di crisi industriale complessa di Savona. Lo annuncia in una nota Andrea Mandraccia, segretario Fiom Cgil Savona. L'intesa riguarderà in particolare la funzione di produzione dove sono impiegati 195 lavoratori.

"La costruzione di una partnership forte con un altro gruppo del settore produzione materiale rotabile rappresenta per noi l'obiettivo a cui bisogna lavorare", afferma però Mandraccia. Il sindacalista spiega anche di aver fatto presente al Mise "la grande difficoltà nella quale rsu, organizzazioni sindacali e lavoratori si trovano a fronte della mancanza di informazioni rispetto alla produzione degli Zefiro 1000 destinati all'alta velocità" da realizzare con Hitachi che è "ad oggi, insieme alla produzione delle locomotive merci, il core business dello stabilimento".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci