Albergatori pronti per la Fase 2

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Savona. Controllo e prevenzione sono le prime regole che si sono dati gli albergatori. «Dalla reception alla camera, dal bar alla sala pranzo e agli altri spazi comuni praticamente ovunque verrà rafforzata la pulizia degli ambienti – spiega Carlo Scrivano - Sappiamo che ogni genere di azione richiederà tempo, ma si tratta di operazioni necessarie a tutela del personale e dei turisti che saranno dotati di dispositivi di sicurezza come mascherine e gel. Inoltre – aggiunge Scrivano - verranno fornite tutte le informazioni sulle disposizioni e le regole da seguire in albergo con avvisi multilingue».

Si preparano ad una stagione in sicurezza anche gli alberghi dell'Imperiese che sperano di ricevere le prime prenotazioni, quantomeno dai turisti tradizionali, piemontesi e lombardi, già per i mesi di giugno e luglio. «Pulizia e sanificazione di tutti gli ambienti saranno assicurati. Comfort e sicurezza saranno i due concetti chiave negli hotel come nei residence. La priorità delle nostre strutture – afferma Americo Pilati, albergatore di Diano Marina e presidente regionale di Federalberghi è sempre stata quella di rispondere ad ogni esigenza del turista. A maggior ragione saremo ancora più attenti quest'estate. Va chiarito comunque che l'albergo deve poter lavorare ed essere sgravato da responsabilità che non gli sono proprie».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci