Albenga, XI Kronostagione: “Io non ho mani che mi accarezzino il viso”, della compagnia Biancofango

Scritto a due mani da Andrea Trapani e Francesca Macrì, che ne ha curato la direzione, lo spettacolo, con Andrea Trapani e Aida Talliente.

Borghetto Revisioni

Albenga. Il prossimo appuntamento della XI Kronostagione, sostenuta dal MiBACT, dalla Compagnia San Paolo (maggior sostenitore) nell’ambito dell’edizione 2017 del bando “Performing Arts”, dal Comune di Albenga e da numerosi sponsor privati, sarà venerdì 16 febbraio, alle 21, allo Spazio Bruno (Via Dante Alighieri, 1 - Albenga), con “Io non ho mani che mi accarezzino il viso”, della compagnia Biancofango.

Scritto a due mani da Andrea Trapani e Francesca Macrì, che ne ha curato la direzione, lo spettacolo, con Andrea Trapani e Aida Talliente, è stato presentato in anteprima al Romaeuropa Festival 2017 e in prima nazionale al teatro Elfo Puccini. Il titolo "Io non ho mani che mi accarezzino il viso" è un titolo «che rubiamo con amore a una poesia di David Maria Turoldo e a una sequenza di fotografie di Mario Giacomelli».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci