Albenga: sicurezza e pulizia, argomenti spinosi al centro di accesi dibattiti

Ieri l'incontro in viale 8 marzo alla presenza di una cinquantina di persone.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. L’incontro di ieri voluto dai cittadini di via Dalmazia, viale Pontelungo, piazza Berlinguer e del Centro Storico è stato molto partecipato e, in alcuni momenti, concitato, sintomo di una situazione che sta molto a cuore agli abitanti di Albenga.

«Eravamo circa una cinquantina di persone, – afferma Angelo Pallaro uno degli organizzatori dell’incontro – non ci aspettavamo tutta questa gente. Credo che questo sia un chiaro segnale di come i cittadini di Albenga percepiscano le problematiche relative al degrado e alla sicurezza della città»

«Il clima si è scaldato soprattutto sul tema della sicurezza e dello spaccio. – prosegue Pallaro – I Carabinieri sono presenti sul territorio e stanno facendo moltissimo. Il Tenente Rossi ascolta sempre le problematiche del territorio ed il Maggiore Pizziconi sta facendo un lavoro encomiabile, ma siamo convinti che servirebbero più persone per debellare un fenomeno che ormai è radicalizzato sul territorio

«Ci sono zone della città evidentemente trascurate – continua a spiegare Angelo Pallaro –, viale Otto Marzo ne è un esempio. La pulizia e l’ordine possono contribuire, tra l’altro, a fornire una diversa percezione ai cittadini, ad invogliarli a trascorrere il loro tempo per le vie di Albenga allontanando conseguentemente i malviventi – e conclude –. Non smetterò mai di sottolineare quanto è importante vivere la propria città e segnalare tutte le cose che non vanno alle Forze dell’Ordine, solo così si possono risolvere i problemi.»

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci