Albenga, Policlinico di Monza corsa contro il tempo per tutelare il personale

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Albenga. Due settimane alla scadenza della proroga al Policlinico, e il caso dei 40 dipendenti che rischiano il posto dall'oggi al domani arriva nel consiglio comunale ingauno, che questa sera voterà un atto di indirizzo in difesa dei livelli occupazionali del reparto di chirurgia ortopedica, che dovrebbe passare con il resto dell'ospedale sotto la gestione del Galeazzi, ma la scadenza della proroga è fissata per il 22 febbraio, data in cui non è semplice ipotizzare l'arrivo dei nuovi gestori.

«Vogliamo risposte chiare da Alisa e Regione – afferma il sindaco Riccardo Tomatis -, per la tutela dei lavoratori, della funzionalità del nostro ospedale e per evitare la prevedibile impennata dei costi per “fughe” sanitarie fuori regione provocata dalla sospensione dell'attività del reparto, un danno che la nostra sanità e l'intero territorio non possono permettersi di subire». Sempre nella seduta odierna il consiglio voterà il progetto definitivo (firmato da Massimiliano Nucera) per la realizzazione della nuova piazza da 1200 metri quadrati in lungomare Andrea Doria, a breve distanza dalle Lega navale italiana, sui terreni acquisiti dal Seminario. La piazza avrà pavimentazione di pregio, panchine e arredo urbano in armonia con quelli della passeggiata.

«Questo intervento rientra in quelli finalizzati a rivalutare il nostro bel Lungomare sia dal punto di vista urbanistico che turistico che è uno degli obiettivi della nostra amministrazione» commenta il sindaco Riccardo Tomatis.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci