Albenga: "Operazione Barba", ecco come sono stati arrestati i tre nordafricani

Il gruppetto era specializzato nello spaccio di cocaina ed era molto scaltro nell'eludere i controlli delle forze dell'ordine.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Un chilo e 200 grammi di droga e 60 mila euro in contanti sequestrati. È il bilancio dell'operazione Barba che ha permesso ai carabinieri di arrestare Khalid El Kassari, di 35, Taoufik El Kassari, di 38 anni e Said Touita, 32 anni. Un'indagine condotta dai carabinieri del NOR di Albenga e coordinata dalla Procura di Savona. I tre sono tutti domiciliati a Toirano, nella Val Varatella.

Il gruppetto era specializzato nello spaccio di cocaina ed era molto scaltro nell'eludere i controlli delle forze dell'ordine. Per non dare nell’occhio la droga veniva nascosta e trasportata in degli spazi ricavati nelle vetture come una botola ad apertura automatica sotto al sedile, quindi dietro al contachilometri. Droga è stata trovata anche nell’impianto dell’aria condizionata.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci