Albenga, manifesti elettorali strappati dalle plance e scritte offensive contro Matteo Salvini

Pista Kart Indoor Albenga

Albenga. Manifesti elettorali strappati dalle plance e scritte offensive contro Matteo Salvini. È accaduto questa notte ad Albenga, nella frazione di Campochiesa, dove i manifesti del candidato sindaco Gerolamo Calleri sono stati divelti dalle plance elettorali e presi di mira da vandali, con scritte offensive contro il ministro dell’Interno.

“Nella sana competizione democratica non c’è spazio per queste cose. Sì al confronto e al dialogo con chi la pensa diversamente, no agli insulti e agli atti vandalici. Condanno senza se e senza ma questi gesti inaccettabili e confido che le autorità riescano a identificare e punire gli autori di queste azioni: se pensano di fermarci, si sbagliano di grosso”, commenta il candidato sindaco Gerolamo Calleri.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi