Albenga, una lite tra nordafricani sfociata in aggressione in Piazza del Popolo

Durante una lite in quattro aggrediscono un treteenne.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Cala la sera e per Albenga è un'altra notte di inquietudine e coprifuoco. Le serrande chiudono i loro occhi e nelle vie del centro storico svaniscono in breve i passanti. Cosi alle 21,45 circa quando scoppia l'ennesima lite fra un gruppo di nordafricani, vistosamente alterati dall'alcool o da stupefacenti, Piazza del Popolo è quasi deserta. Forse un regolamento di conti o un'azione punitiva nei confronti di un giovane, sui 30 anni, presumibilmente marocchino cui strappano la maglietta e, ormai a torso nudo, malmenano ferocemente con calci e pugni, all'angolo della Croce Bianca. Qualcuno si accorge di quanto sta accadendo e avverte il 112. Sul posto intervengono anche gli agenti della Polizia Municipale e i Carabinieri, nonché i soccorritori che con l'ambulanza, trasportano all'ospedale il ferito per le cure del caso

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci