Albenga: lieto fine per lo sfratto di L.C.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Andrà a casa della figlia, rintracciata dalle forze dell'ordine unitamente all'amministrazione comunale, L.C. la 56enne sfrattata ieri, finita a dormire su una panchina del centro ingauno assieme ai suoi due cani.
Una vicenda che ha coinvolto molti, sensibili alle temporanee difficoltà della signora, prontamente avvicinata da Angelo Pallaro, dagli assistenti social,i dal sindaco Cangiano, dall'assessore Simona Vespo e dalla consigliera di minoranza Cristina Porro.
Una lunga giornata conclusasi intorno alle 20,30, cui però dovrà far seguito l'accertamento dei legali per chiarire quanto accaduto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci