Albenga: l'ex cappellano don Piccoli condannato a 21 anni e mezzo per omicidio

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Albenga. Per più di un anno, nel 2016, aveva prestato servizio come cappellano in una nota clinica ad Albenga. Don Paolo Piccoli, 53 anni, accusato di aver ucciso monsignor Giuseppe Rocco, 92 anni, parroco della chiesa di Santa Teresa, è stato condannato a 21 anni e 6 mesi di reclusione dalla Corte d’Assiste del tribunale friulano presieduta dal giudice Filippo Gulotta.

La richiesta della Procura era stata di 22 anni. Si è chiuso così il caso giudiziario della morte di monsignor Rocco - il 25 aprile 2014 - causata da un'azione di strangolamento o soffocamento. Il corpo del presule era stato ritrovato ai piedi del letto. Il movente, per gli investigatori, era da ricercare in un furto di oggetti sacri scoperto da monsignor Rocco tra cui un crocifisso e una catenina d'oro dalla quale non si separava mai.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci