Albenga: iniziati i lavori di rimozione della gru nel cantiere di via Carloforte

La gru verrà smontata e rivenduta come ferro, eliminando una fonte di pericolo all'interno dell’area.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Simbolo di degrado e rifugio per malviventi e senzatetto, ormai le tre palazzine di via Carloforte ad Albenga rappresentano questo per i cittadini.

Diversi gli interventi posti in essere da parte dell’amministrazione comunale per tentare di porre freno ai continui accessi abusivi (la zona è stata recintata, le porte del primo piano sbarrate), ma tutto è stato inutile perché il via vai è incessante all’interno dell’area del cantiere.

L'idea dell'amministrazione comunale di Albenga è di riqualificare le palazzine sequestrate nel 2007, a causa di notevoli difformità rispetto ai permessi di edificabilità, una volta risolte le questioni legali su queste ancora pendenti e, nel frattempo, migliorare la condizione della zona mettendo in opera lo smontaggio della gru che ancora campeggia davanti agli edifici.

Una volta smontata, la gru verrà rivenduta come ferro, eliminando una potenziale fonte di pericolo all'interno dell'area del cantiere.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci