Albenga: il questore chiude la discoteca “Il Covo” di Finale Ligure e il pub “El King” di Loano

La TUA pubblicità qui. Contattaci

I Carabinieri della Compagnia di Albenga, hanno notificato, ai sensi dell’art.100 del T.U.L.P.S. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), un’ordinanza sospensiva, per giorni 5, della licenza “per l’attività di trattenimento musicale e danzante” su disposizione del Questore di Savona su proposta della Compagnia dell’Arma ingauna, a seguito “di gravi episodi di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica”.

Secondo un monitoraggio effettuato dai Carabinieri, relativo All’ultimo bimestre dell’anno in corso, sono stati registrati episodi avvenuti all’interno della Discoteca “Il Covo” di Finale Ligure (SV), alcuni dei quali hanno fatto scaturire procedimenti penali pendenti presso gli Uffici Giudiziari.

Durante una grave rissa avvenuta il 25 giugno scorso, all’interno e all’esterno del locale, nel cui contesto sono ferite delle clienti, veniva constatata la totale assenza di addetti alla sicurezza.

Al termine delle indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Finale Ligure sono infine state denunciate 9 persone coinvolte nella rissa, tra cui due minorenni.

Ben 15 giorni di stop anche per il Pub kebab “El King” di Loano. Il locale sul lungomare loanese, già finito in passato nel mirino delle Forze dell’Ordine, al termine di una serie di servizi mirati di controllo dell’esercizio pubblico da parte di Carabinieri della Stazione di Loano e della Polizia Locale, è stata accertata una costante ed assidua frequentazione di pregiudicati perlopiù dediti allo spaccio di stupefacenti.

I controlli continueranno anche su altri locali della riviera nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione pianificati dai Carabinieri in sinergia con le Autorità Locali.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci