Albenga, il consiglio comunale convoca Viale e Porfido per difendere il centro salute

Riunione infuocata anche per la questione della Tari

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Arriva il "sì" da parte di tutto il consiglio comunale di Albenga che impegna il sindaco Giorgio Cangiano a convocare l'assessore regionale Sonia Viale e il direttore generale dell'Asl Eugenio Porfido per parlare di Albenga Salute a rischio ridimensionamento. La proposta lanciata e illustrata dal consigliere Guerra ha trovato d'accordo tutto il "parlmentino" albenganese. “Alla mia lettera del 9 febbraio non è mai arrivata una risposta. Atto grave nei confronti della città”, ha detto in consiglio il sindaco.

Si è parlato anche della questione Tari. Durante la riunione è stato preso atto delle prime sentenze della commissione tributaria cioè che il Comune doveva applicare il cumulo giuridico. E il consigliere Manlio Boscaglia a sorpresa ha detto: “Ad Albenga il 50 % dei cittadini non paga la tassa dei rifiuti”.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci