Albenga, droga: arrestati 5 marocchini per detenzione e spaccio

“Dominator” il nome dell'operazione condotta dal comando dei carabinieri di Albenga.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

“Dominator”, il nome dell'operazione condotta ieri sera dalla Compagnia dei Carabinieri di Albenga e iniziata ad agosto 2017, ha portato all'arresto di 5 persone di origine magrebina. In prima battuta ne sono stati fermati 2 per la compravendita di 20 grammi di cocaina, in cui uno cedeva all’altro la droga. Gli altri 3, sempre magrebini, sono stati arrestati per il possesso di 60 grammi di cocaina e 20.000 euro grazie alla perquisizino effettuata presso il loro appartamento, un covo a Loano dove potevano rifugiarsi per non essere visti, e poter così lavorare indisturbati nel taglio e confezionamento della droga. I magrebini erano arrivati da Milano per rifornire di droga uno dei due precedentemente arrestati.

Il bilancio totale dell'operazione è stato di 14 persone arrestate, per un quantitativo di droga in arrivo da Milano e dalla Toscana di 1 kg di cocaina e 16 kg di hashish. Gli arrestati sono stati condotti dal carcere di Imperia in attesa della decisione del PM Venturi.

Per quanto riguarda invece un bilancio generale dell’attività antidroga in Albenga dal 1º gennaio 2018 sono state arrestate 11 persone e sequestrati 81 grammi di cocaina, oltre a 50 grammi di hashish e 8000 euro il provento dello spaccio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci