Albenga dice ok al consiglio comunale dei ragazzi

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Anche Albenga avrà un Consiglio comunale dei ragazzi. Ieri sera è stata approvata la delibera da parte di quello senior. "Una bella iniziativa che formerà i giovani albenganesi e li avvicinerà alla politica e soprattutto alla vita amministrativa", ha detto il sindaco Giorgio Cangiano.

Il consiglio comunale dei Ragazzi può proporre delle iniziative e dare dei giudizi sui problemi che riguardano la gestione della città, soprattutto per quanto riguarda il mondo della scuola ma anche lo sport e gli spettacoli culturali. Tra i compiti dei consiglieri c’è anche quello di eleggere il sindaco dei ragazzi , che avrà il compito di rapportarsi direttamente con il suo equivalente “più vecchio”.

Il consiglio comunale dei ragazzi che ha il potere di controllare l’operato del sindaco e di contribuire alla formazione delle leggi cittadine. Da qualche anno molti comuni italiani hanno deciso di dare voce a voi ragazzi per favorire una collaborazione tra le scuole e l’amministrazione della città. È composto da ragazzi che vengono nominati in ogni scuola che partecipa al progetto per diventare i rappresentanti dei propri compagni di classe. Possono essere eletti nel consiglio comunale dei ragazzi gli studenti delle scuole medie e quelli degli ultimi due anni della scuola primaria. Ogni quarta e quinta elementare, infatti, può eleggere un consigliere. I tre anni delle medie, invece, eleggono per ogni classe due consiglieri.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci