Albenga. Azione di forza dei "Cittadini Stanchi" in via Carloforte

Questa mattina ci riprovano ancora una volta dei semplici cittadini che si prestano per provare a risolvere un problema della città.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

A più riprese sono state bloccati gli accessi del cantiere di via Carloforte ad Albenga, sia da parte del Comune che delle Forze dell'Ordine, col risultato che gli alloggi vengono sempre occupati abusivamente.

Questa mattina ci riprovano ancora una volta dei semplici cittadini che si prestano per provare a risolvere un problema della città.

«Il nostro scopo - racconta Angelo Pallaro a nome del gruppo Cittadini Stanchi è quello di impedire l'accesso alla zona dei palazzi di via Carloforte, a chi li utilizza nell'illegalità producendo degrado. Sappiamo che una rete è facile da rompere o tagliare ma per noi è un gesto simbolico. Abbiamo già chiuso più volte l'accesso, e testardi continueremo a farlo ogni volta, almeno la soddisfazione di poter rendere loro la vita difficile e far capire che Albenga non è un porto di mare dove ognuno è libero di fare ciò che vuole, a discapito della brava gente e della loro tranquillità e sicurezza, ma che anzi farà di tutto perchè torni ad essere una città che merita di essere vissuta e goduta a pieno in "primis" dai suoi cittadini.»

Oltre ai volontari dei Cittadini Stanchi, hanno partecipato all'iniziativa anche membri del gruppo CISA e Casa Pound.

https://www.facebook.com/Mediagold.IT/videos/865020470317136

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci