Alassio: spaccio di droga, quarantanovenne arrestato con un etto e mezzo di sostanze stupefacenti

  • Redazione
  • 1 min e 10 sec (176 parole)
  • Cronaca
  • alassio
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. Lo hanno pedinato per diverso tempo e quando hanno deciso di entrare in azione sono andati a colpo sicuro. I carabinieri dell’aliquota operativa e del nucleo radiomobile della compagnia di Alassio hanno arrestato un quarantanovenne di Alassio con un etto e mezzo di droga tra cocaina, hashish e marijuana.

I militari hanno scoperto che la sua zona preferita per lo spaccio era quella della stazione ferroviaria. Oltre alla droga sono state sequestrate “bustine” in cellophane, di varie misure (comunemente utilizzate per il deposito dello stupefacente destinato alla “cessione”), polveri e sostanze (di colore bianco) da “taglio” dello stupefacente (generalmente utilizzate per “tagliare” la cocaina), un bilancino di precisione, usato per la “pesatura” dello stupefacente; la somma in contanti di 660 euro proventi dall’illecita attività di spaccio.

Nello stesso contesto operativo, veniva rinvenuto una “registro” cartaceo, manoscritto, ove risultavano annotate “movimenti” di somme in denaro, probabilmente riferite all’attività di cui trattasi. Lo stupefacente, il denaro, il materiale cartaceo e gli strumenti utilizzati per la conduzione dell’illecita attività sono stati sequestrati. Ora l’arresto è detenuto a Imperia.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci