Alassio sogna l'America's Cup e si allea con Imperia

Alassio ha deciso di allearsi a Imperia che ha appena lanciato il guanto di sfida a New Zealand per l'America's Cup. Un evento di grande richiamo.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. Un campo di regata dove potersi allenare, professionalità specifiche con tecnici del Cnam e ancora alberghi di lusso dove poter ospitare velisti, accompagnatori e appassionati. Alassio ha deciso di allearsi a Imperia che ha appena lanciato il guanto di sfida a New Zealand per l'America's Cup.

La città di Imperia ospiterà infatti "Columbus 2021", una imbarcazione che appunto sfiderà gli attuali detentori della Coppa America. Un annuncio arrivato sabato scorso nel corso del ventesimo raduno delle Vele d'Epoca. Un evento di grande richiamo che ora interessa anche ad Alassio tanto che il sindaco Marco Melgrati ha deciso di parlare seriamente col sindaco di Imperia e amico Claudio Scajola: "Contatterò il sindaco Claudio Scajola con il quale sono molto legato – dice ancora Melgrati – ricordando che il golfo di Alassio è paragonabile, per condizioni, stato dei luoghi, situazione climatica, a quello del golfo di Auckland dove si terrà la competizione. Ritengo che Alassio abbia tutte le caratteristiche ideali per essere una delle mete ideali di questa operazione di altissimo valore non solo sportivo, ma anche turistico".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci