Alassio: Simone Canetto ha perso la vita in un grave incidente sull'Aurelia Bis.

Scontro frontale tra un'auto ed un mezzo della nettezza urbana.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. Un incidente mortale si è verificato questa mattina poco prima delle ore 10 sull'Aurelia Bis nel tratto tra Albenga ed Alassio, poco prima della galleria. Sul posto stanno operando la squadra 5A dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Albenga, i militi del 118, i soccorritori della Croce Bianca di Villanova d'Albenga, Polizia Stradale, Carabinieri e Polizia Municipale di Alassio.

L'incidente ha coinvolto un'auto ed un camion della nettezza urbana in un frontale dall'impatto violentissimo. L'auto, pare che abbia perso il controllo ed invaso la corsia opposta di marcia, in direzione Alassio, a causa della velocità sostenuta e dell'asfalto reso viscido dalla forte umidità, generando il sinistro. Il conducente dell'autovettura, Simone Canetto, un giovane di 20 anni, rimasto intrappolato nell'abitacolo, è stato estratto dalle lamiere dai Vigili del Fuoco che tramite l'utilizzo del gruppo oleodinamico hanno tagliato il tetto dell'auto. Purtroppo vani i tentativi da parte del personale medico di rianimare il giovane.

In corso i rilievi e gli accertamenti da parte degli agenti della Stradale, per cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente.

https://www.facebook.com/Mediagold.IT/videos/930757737076742

In questo momento il tratto di Aurelia Bis è chiusa al traffico per consentire gli accertamenti sul sinistro: i due mezzi coinvolti nell'incidente sono stati posti sotto sequestro. Il traffico è deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci