Alassio, ripristinata la viabilità e riposizionati i vasconi con le palme in Piazza Partigiani

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. È stata ripristinata la viabilità sul tratto di Piazza Partigiani che era stata interrotta per ragioni di sicurezza per svolgere le manifestazioni. Commenta il Sindaco Melgrati: “è assurdo penalizzare i commerciati che affacciano sulla piazza quando non ci sono manifestazioni. Anche la fermata del trenino ritorna nella sua sede naturale, al bordo della piazza. Quando ci sarà la necessità di svolgere spettacoli o manifestazioni, e solo allora, impediremo il transito veicolare sulla piazza con transenne o con il posizionamento di un autoveicolo della Polizia urbana. I negozianti hanno subito un calo di incassi da quando non c’è più il transito veicolare, e anche l’uscita del parcheggio interrato, non avendo modificato lo spartitraffico, risultava “contro natura”.

Anche l’accesso al Grand Hotel, unico albergo 5 stelle della provincia di Savona, era fortemente penalizzato dalla chiusura al traffico della piazza.

Non si capisce inoltre parchè erano stati asportati i vasconi in legno che contenevano le palme, portati a Loreto dietro gli spogliatoi del campetto. Sono un arredo urbano necessario alla pazza, in attesa di realizzare le aiuole più grandi, come da progetto approvato dalla Soprintendenza ai beni ambientali, che andranno a completare la più bella piazza sul mare e renderla maggiormente attrattiva con l’aumento del verde pubblico”.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci