Alassio, intensa attività di controllo dell'Arma dei Carabinieri

160 persone identificate, i 120 mezzi controllati,le 8 contravvenzioni elevate e stupefacenti vari.

  • Redazione
  • 2 min e 17 sec (343 parole)
  • Cronaca
  • grinder
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. Si intensificano, anche ad Alassio, i controlli e la presenza delle forze dell'ordine per garantire la massima sicurezza dei residenti e dei numerosissimi turisti che, durante quest'ultimo weekend di fine giugno e inizio luglio, hanno preso d'assalto la riviera.
Ad impegnare, in questi giorni di inizio estate, i Comandi dipendenti dalla Compagnia di Alassio coordinati dal maggiore Massimo Ferrari, sono stati soprattutto i posti di blocco e la sorveglianza di punti più sensibili quali; stabilimenti balnerari, stazioni ferroviarie, aree di intenso traffico, locali pubblici, supermecarti e centri commerciali, sorvegliati anche con l'ausilio di personale in borghese e unità cinofila.
Un'attività rilevante considerando le 160 persone identificate, i 120 mezzi controllati,le 8 contravvenzioni elevate per guida pericolosa, guida in stato di ebbrezza e guida con copertura assicurativa scaduta. Differite in stato di libertà controllata 6 persone: due pregiudicati piemontesi, trovati in possesso di grimaldelli; due 20enni in possesso di gr. 30 di marijuana, suddivisa in dosi, oltre a 50 euro, presunto provento di attività illecita e un utensile macinaerba conosciuto come "grinder"; un giovane alassino con un coltello serramanico, occultato dentro lo zaino; un giovane di Albenga,ubriaco alla guida della propria auto, cui è stata ritirata la patente; 7 ragazzi , di età compresa fra ii 25 e i 30 anni, segnalati dal cane Gimmi , impiegato in servizio con la sua conduttrice Carabiniere, nel budello di Alassio, il cui olfatto ha permesso di rintracciare, nascosti negli indumenti, 20 grammi di stupefacenti fra pezzi di mariuana, hashish e alcuni spinelli. 5 giovani, invece, sono stati fermati e identificati, nei pressi dell’area adiacente al Luna Park di Andora, per il ritrovamento di 30 grammi di mariuana e hashish, preparata in piccole dosi, occultate negli zaini.
Identificati, dai Carabinieri del nucleo operativo di Alassio anche 2 giovani rom, in atteggiamento sospetto in via Aurelia, dopo essere stati visti entrare in un negozio di ferramenta.
Il servizio di controllo del territorio, che proseguirà, a pieno regime, per tutto il periodo estivo, ha coinvolto attivamente il personale del 15 Nucleo Elicotteristi e il Nucleo cinofili di Villanova d’Albenga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci