Alassio: insediato il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri

Dal 8 agosto la Compagnia Carabinieri di Alassio ha il suo nuovo comandante, il Cap. Massimo Ferrari.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. È il Cap. Massimo Ferrari, presentato ai cittadini della città del muretto la sera del 7 agosto durante il Premio Pannunzio, alla presenza del Gen. Mario Mori, dal 8 di agosto è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Alassio. Di seguito, un breve curriculum vitae della sua carriera nell'Arma dei Carabinieri.

Massimo Ferrari, 47 anni, salentino, nato a Gallipoli (LE), arruolato nell’Arma nel settembre 1991. Al termine del biennio 91/93, dalla Scuola vicebrigadieri, viene destinato, col grado di vicebrigadiere, alla Stazione di Camposampiero (PD), dove rimane fino al marzo 1995. Trasferito poi alla Stazione di Mogliano Veneto (TV), come Vicecomandante, a settembre consegue il grado di Maresciallo Ordinario.

Nel 2000 partecipa e vince il concorso straordinario per il reclutamento di 95 sottotenenti del Ruolo venendo ammesso alla frequenza del corso presso la Scuola Ufficiali di Roma dal novembre 2001 a luglio 2002. Al termine del periodo addestrativo, nel settembre 2002, viene destinato a Monfalcone (GO) quale Comandante del NORM fino a settembre 2003.

Il 25 Settembre 2003 assume il Comando della Tenenza di Mira (VE), appena istituita e la comanda fino al settembre 2008. Dal 18 Settembre 2008 fino al 9 aprile 2013 Comanda la Compagnia di Schio (VI). Dall’aprile 2013 fino al febbraio 2014 è addetto alla Motorizzazione della Legione Veneto e successivamente, fino al 31 Luglio 2017, svolge attività quale addetto al Reparto Comando della Legione Veneto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci