Alassio in lutto per la scomparsa di Michele Galtieri

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Alassio. Era giunto in Riviera all'età di 16 anni, senza però mai dimenticare le sue origini ed in particolar modo Staiti, un piccolo paese nella provincia di Reggio Calabria arroccato sul fianco della Rocca Giambatore. È mancato all'età di 87 anni Michele Galtieri, padre del vice sindaco Angelo, di Luca (inviato di Striscia la notizia) e di Giovanni, titolare dell'Hotel Aida di Alassio.

Personaggio conosciuto soprattutto nel mondo della ristorazione, Michele sin da giovanissimo aveva lavorato come cameriere presso la famiglia Soldani in piazza Partigiani, ed era immediatamente entrato nel cuore di tutti.

Dopo aver aperto una serie di ristoranti ad Alassio, come lo storico Tavola calda da Michele in via Roma, lungo la passeggiata di ponente, 40 anni fa, con la moglie Ieria ed i figli, aveva avviato nella centralissima via Flavio Gioia l'albergo Hotel 3 stelle Aida.

Era fratello gemello di Giuseppe Galtieri, che gli è stato vicino fino alla fine mentre era ricoverato nella clinica calabrese.

Il funerale verrà celebrato lunedì alle 15.30 nella chiesa parrocchiale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci