Alassio: i "furbetti dei rifiuti" continuano a violare le regole. Cinque sanzioni elevate in due giorni

Pista Kart Indoor Albenga

Alassio. Nonostante sia stata rivista l'ordinanza che, amplia gli orari di conferimento, i «furbetti dei rifiuti» continuano a violare le regole. Negli ultimi due giorni ben cinque sono state le sanzioni elevate principalmente a utenze domestiche, a valle della ferrovia. Ma dall'inizio dell’attività di controllo da parte della polizia municipale del comandante Francesco Parrella sono oltre un centinaio le sanzioni elevate. Una situazione grave monitorata dall'assessorato all'Ambiente che ha chiesto di alzare il livello di attenzione rispetto agli errati conferimenti dei rifiuti. «In attesa di rivedere il sistema di raccolta differenziata - spiega per questa ragione Giacomo Battaglia, assessore all'Ambiente del Comune di Alassio – proprio per la tutela dell'ordine e dell’immagine della città, ho chiesto che vengano avviati servizi dedicati, anche in borghese». E non mancano episodi altrettanto gravi come l’abbandono di rifiuti in discariche abusive lungo la collina della cittadina. Fenomeni segnalati a ripetizione dagli abitanti di Moglio, Solva e anche di Caso.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi