Alassio,20enne fermato per un controllo, confessa di avere stupefacente a casa, arrestato dai Carabinieri

Affidato ai servizi sociali per un periodo di recupero.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Un normale controllo effettuato dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Alassio ad un gruppo di ragazzi, gli accertamenti di rito, controllo documenti e accertamenti alla banca dati delle FFPP, tutto regolare, ma alla domanda avete stupefacente ? D.L. 20enne di Albenga non ha voluto mentire ai Militari ed ha ammesso che a casa aveva Hashish e Marijuana.
La conseguente perquisizione ha confermato la detenzione di circa 90 grammi di Hashish, in parte suddiviso in dosi, alcune piante di Marijuana e tutto l’occorrente per la coltivazione ed il successivo spaccio.
Per il ragazzo sono scattate immediatamente le manette.
Il processo per direttissima svolto questa mattina ha convalidato l’arresto. In considerazione del buon comportamento del giovane, confermato anche dai militari, e dal fatto che davanti al giudice ha ammesso le proprie colpe e promesso che non manterrà ancora tale condotta, gli è stato concessa la messa in prova che gli permetterà di estinguere la pena per il reato commesso dopo aver concluso un periodo di recupero nel quale svolgerà lavori di pubblica utilità.

C.S.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci