Al via la terza edizione del concorso "Felice Cascione" a Ceriale e Albenga

I lavori presentati, saranno esposti nella Sala del Museo Storico della Resistenza

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Ceriale. Dopo una riuscitissima Festa della Donna, che ha visto, nel tardo pomeriggio dell’8 Marzo, la presenza di moltissime persone nella sezione ANPI di Leca e nel Museo storico della Resistenza (vd. Galleria fotografica), il 24 marzo alle ore 16.30 presso la sala Punto di Incontro Coop di Albenga verrà presentata la terza edizione del Concorso “M.O.Felice Cascione” indetto per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Ceriale e Leca. Il Concorso è patrocinato dai Comuni di Albenga, Alto e Ceriale, e dagli Istituti Storici della Resistenza e dell’età contemporanea di Savona e di Imperia.

I ragazzi dovranno affrontare quest’anno uno dei seguenti temi: la figura di Felice Cascione capo partigiano imperiese di cui ricorre nel 2018 il centenario della nascita ed a cui è intitolata la sezione di Leca; la fine della I guerra mondiale (1918); riflessioni sulla nostra Carta Costituzionale nel 70° anniversario della sua entrata in vigore con particolare riferimento agli articoli 3 -11 e 54

Alla presentazione parteciperanno, oltre al Presidente ANPI Leca sig.ra Gabriella Basso, i Professori Mario Moscardini e Gian Maria Zavattaro e l’appassionato ricercatore storico e scrittore di libri sulla resistenza sig. Ferruccio Iebole. I ragazzi potranno proporre lavori singoli o di gruppo, con diverse tipologie espressive.

I lavori presentati, saranno esposti nella Sala del Museo Storico della Resistenza, Piazza del Popolo 5 Leca d’Albenga. L’inaugurazione della mostra avverrà il 25 aprile 2018 dalle ore 17,00. Verranno premiati i tre migliori elaborati per ogni plesso delle scuole secondarie di primo grado. I vincitori verranno premiati nella prima settimana di giugno durante la quale ricorrono anche le celebrazioni per la festa della Repubblica. I componenti della sede ANPI di Leca ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto, che intende diffondere tra i giovani i valori di libertà e di pace.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci