Ad Andora la "Festa dei diciottenni" con il Comune e la parrocchia

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Andora. Incontro con l’Amministrazione e i neo maggiorenni di Andora, in occasione della prima edizione della “Festa dei diciottenni” che si è svolta sabato sera ad Andora. Si tratta di un’iniziativa promossa dal nuovo parroco di Santa Matilde, Don Emanuele Daniel a cui hanno aderito 38 ragazzi che hanno deciso di festeggiare insieme organizzando in piena autonomia l'evento che doveva contenere un momento religioso e uno di riflessione civica in cui è stato coinvolto il Comune. Fra i primi appuntamenti della Festa dei diciottenni di Andora, c’è stato, infatti, l’incontro in Comune con il Sindaco Mauro Demichelis, l’Assessore al Bilancio Fabio Nicolini e il Consigliere delegato alla Scuola, Daniele Martino. Il primo cittadino ha consegnato le tessere elettorali a coloro che non l’avevano ancora ritirata e li ha invitati a vagliare l’opportunità di partecipare alla vita sociale anche aderendo alle tante associazioni di volontariato che operano sul territorio.

Il Sindaco ha poi spiegato il funzionamento della macchina comunale per fare comprendere come nascono i servizi ai cittadini. “Non voglio farvi una lezione di educazione civica – ha detto Mauro Demichelis – Oggi la parrocchia, il Comune di Andora, l’intera comunità vuol dirvi una cosa importante: noi contiamo su di voi. Don Emanuele ha avuto una bellissima idea, soprattutto perché vi ha dato completa fiducia e autonomia nell’organizzare questa festa, credendo fortemente nelle vostre capacità e voi non lo avete deluso. Anche questa Amministrazione è aperta alle vostre proposte perché desidera che possiate trasformare Andora anche a misura delle vostre esigenze”. La Festa dei Diciottenni è proseguita con una Santa Messa alle ore 20.00 nella Parrocchia di Santa Matilde e a cui è seguita un’apericena e serata musicale in un locale di Andora affittato per l’occasione.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci