Ad Albenga una cena per aiutare gli sfollati del ponte Morandi

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Una cena di solidarietà per aiutare il comitato «Quelli del Ponte Morandi» di Genova. Anche Albenga si mobilita e lo fa con una cena organizzata da Enzo Bellissimo, effervescente patron della Cantina di Re Carciofo in piazza San Francesco ad Albenga, per stasera alle 20. Si cenerà nella serra e nelle salette recentemente aperte.

«Abbiamo voluto, in occasione del Natale, organizzare una charity per aiutare gli sfollati di Ponte Morandi, una tragedia che ha colpito Genova quattro mesi fa, ma che rimane aperta nei nostri cuori», racconta Enzo, non nuovo ad iniziative del genere. Aggiunge: «Sarà una cena secondo il nostro stile, con i taglieri di salumi e formaggi e le nostre paste, fresche e secche. Il tutto, ovviamente, all’insegna del buon vino, a cominciare dalle bollicine che verranno versate come aperitivo di benvenuto.

Saranno presenti, in un ruolo inconsueto, ma con un po’ di fantasia lo si può immaginare, i sindaci di Albenga Giorgio Cangiano, di Alassio Marco Melgrati, di Villanova d’Albenga Pietro Balestra e di Loano Luigi Pignocca. Credo sarà una serata piacevole per tutti i partecipanti che avranno l’occasione di contribuire alla raccolta fondi in una maniera conviviale e simpatica. Le immagini drammatiche di quella giornata rivivono ogni volta che si va a Genova e si vede il viadotto mozzato, una pugnalata che continua a far male». Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al 335 6871785.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci