Ad Albenga un convegno per presentare il museo archeologico subacqueo

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga ospiterà il primo Museo Archeologico Subacqueo d’Italia. La sede sarà Palazzo Peloso Cepolla. Un obiettivo importante non solo per Albenga, ma per tutta la Liguria. Albenga città-simbolo dell’archeologia subacquea italiana e sede del primo Museo Navale Romano, creato negli anni ’50 del secolo scorso dall’Istituto Internazionale Studi Liguri, Istituto fondato e diretto da Nino Lamboglia, ha ora altre ambizioni decisamente prestigiose.

Le basi per parlare dell’allestimento del polo museale nazionale arriveranno domani, sabato 22 settembre, proprio a Palazzo Peloso Cepolla, in occasione del convegno sulla valorizzazione dell’archeologia subacquea in Italia al quale parteciperanno il soprintendente della Liguria Vincenzo Tinè ed alte cariche istituzionali a livello regionale e nazionale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci