Ad Albenga nasce una piattaforma digitale per le imprese

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Un «Punto Impresa Digitale» promosso dalle Camere di Commercio, istituito dal Piano Nazionale Impresa 4.0 varato dal Governo. E’ lo sportello «PID» attivo presso il Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola di Albenga. Lo scopo è accompagnare le aziende nella trasformazione digitale. La Camera di Commercio Riviere di Liguria ha deciso di attivare, anche presso la sede di Albenga, il nuovo sistema per offrire un supporto gratuito a tutte le imprese del comprensorio.

«Tutti i giorni nell’ufficio “Punto Impresa Digitale” al secondo piano del Cersaa – fanno sapere dalla Camera di Commercio - sarà presente un digital promoter per aiutarvi a valutare il livello di maturità digitale della vostra azienda e capire quale sia il percorso più adatto per completare e migliorare il processo di digitalizzazione». In particolare si potranno ricevere

informazioni utili sul significato di «Impresa 4.0» per un’azienda orticola, floricola, vitivinicola, olivicola e agroalimentare, sui servizi digitali della Camera di Commercio Riviere di Liguria, sul bando voucher digitali 4.0 (non appena sarà attivo), atto a far ottenere incentivi per la digitalizzazione, quindi sulle strategie di marketing online necessarie per promuovere l’attività in rete, che tengano conto di obiettivi, risorse e benefici attesi. E’ possibile fissare un appuntamento con il digital promoter con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,30, il martedì e il giovedì anche al pomeriggio dalle 14:30 alle 17. Si può richiedere un incontro sia nell’ufficio al 2° piano presso il Cersaa, sia nella sede della vostra azienda, chiamando allo 019 831426 e chiedendo del PID di Albenga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci