Condividi l'articolo

Alassio. Ladri, vandali e spacciatori vengono segnalati con Whatsapp. Due gruppi sono stati attivati in città dai bagni marini e dai commercianti. Sono in stretto contatto con le forze dell’ordine: polizia municipale, carabinieri e commissariato.

Una rete capillare di controllo davvero efficace che ha già consentito di sventare un furto alla Madonna delle Grazie e ultimamente anche di denunciare uno spacciatore: nella rete è finito un giovane piemontese che la polizia municipale ha fermato in centro con modiche quantità di hashish che non erano ad uso personale.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici