A Varazze banda di ladri ha messo a segno tre colpi

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Varazze. Notte agitata a Varazze dove una banda di balordi ha messo a segno tre colpi, entrando in successione nel ristorante La Perla, nella boutique Dè Modè e nel ristorante pizzeria La Rotonda, attività affacciate su corso Matteotti. Sul caso stanno indagando i carabinieri e il personale del nucleo operativo di Savona per i rilievi sulle tracce di sangue rinvenute nei locali. Il colpo si è registrato nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 2. A lanciare l'allarme gli abitanti della zona, svegliati dai forti rumori provocati dalla rottura delle vetrate. Per prima cosa i balordi hanno preso di mira il ristorante la Perla, entrando dopo aver spaccato la porta d'ingresso. Sulla scena sono state rinvenute molte chiazze di sangue, ad indicare che i ladri si sono provocati ferite profonde, un dettaglio che potrà aiutare i militari nell'identificazione dei responsabili. Seguendo le tracce si è inoltre ricostruito il percorso dei balordi che, prima di passare alla seconda attività, pare abbiano fatto tappa alla fontanella presente nei giardini al di là dell'Aurelia. Si sono poi scagliati sul negozio di abbigliamento Dè Modè, portando via capi firmati. Poi hanno distrutto il vetro della porta del ristorante La Rotonda. «Hanno lasciato un disastro – racconta Cosimo Barbero, proprietario del locale – abbiamo trovato sangue ovunque, credo abbiano cercato di medicarsi in bagno e poi hanno bevuto una Coca Cola. Hanno rubatoun centinaio di euro in spiccioli. Ma hanno distrutto la cassa, era nuova, per gli scontrini elettronici. Solo quella mi è costata 2 mila e 500 euro».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci