A San Giovanni di Andora il funerale della pensionata investita mercoledì scorso

Borghetto Revisioni

Andora. Cinque giorni dopo il dramma la comunità andorese saluterà oggi, per l’ultima volta, Giuseppina Cavassa, la pensionata andorese travolta e uccisa il 13 febbraio nella cittadina del Ponente. Il funerale sarà celebrato alle 15,30 nella chiesa di San Giovanni ad Andora dove ad attendere il feretro ci saranno il marito Luciano e il figlio Davide Lanfredi, titolare della trattoria di Colla Micheri. La salma arriverà dall’obitorio dell’ospedale Santa Maria di Misericordia dove era stata trasportata la sera stessa dell’incidente. L’investimento si è verificato lungo via Piangrande, la strada provinciale che collega l’uscita del casello dell’Autofiori di Andora a Stellanello, in Val Merula. La donna stava attraverso la strada per raggiungere l’abitazione della cugina Luisa quando è sopraggiunta l’auto che l’ha urtata. I soccorsi sono stati immediati. Oltre ai volontari della Croce Bianca è arrivata anche l’automedica e una pattuglia della polizia stradale che ha rilevato l’incidente.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci