A Pietra Ligure il sedicesimo DX Camp per radioascoltatori

Da giovedì a domenica prossima

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Pietra Ligure. Da giovedì 12 a domenica 15 aprile a Pietra Ligure è in programma il sedicesimo «DX Camp» o meglio il «Campo di Radioascolto di primavera».

Tutti pronti con le cuffie in testa per «spiare» per ore e ore l’etere utilizzando apparecchi radio sempre più evoluti andando a caccia di trasmissioni e segnali lontani.

L’appuntamento di Pietra Ligure era stato interrotto soltanto nell'anno 2011 a causa della ristrutturazione della «Casa Balneare Valdese» che ha sempre ospitato e che continua a farlo mettendo a disposizione non solo le camere, ma anche una sala dove poter installare le radio e le attrezzature necessarie per captare segnali lontani. Il «DX Camp 2018» è pronto al decollo con radioascoltatori in arrivo da ogni parte d’Italia coordinati da Angelo Brunero che cura l’evento da sedici anni appunto. Sulla spiaggia di Pietra Ligure verranno issati pali, filari ed antenne di ogni foggia e fattura con tutto il supporto logistico e tecnico per svolgere esperimenti e soprattutto per ascoltare la radio. Sarà un lungo weekend a caccia di ogni cosa passerà per l’etere.

Al «DX Camp» ampio spazio sarà dedicato anche ai tavoli di confronto con pranzi e cene sempre dedicate al mondo del radioascolto. Momenti utili per scambiarsi esperienze su ricevitori, antenne e altro materiale radiantistico.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci