A Imperia è la settimana delle Vele d'Epoca

Pista Kart Indoor Albenga

Le Vele d’Epoca di Imperia, da oltre 30 anni tappa imperdibile per le regate classiche nel Mediterraneo, tornano ad essere annuali: l’appuntamento per velisti, curiosi e appassionati, è da giovedì 5 a domenica 8 settembre 2019, sulla Calata Anselmi, nel Porto di Imperia. Protagoniste indiscusse dell’evento sono le Regine del Mare: imbarcazioni antiche, piene di storia e di gloria, sfoggiata, oltre che in gara, durante la tradizionale Parata di Eleganza, in cui gli yacht storici sfilano lungo il litorale cittadino. Imperia - Tra le barche già iscritte, Manitou, la barca del Presidente Kennedy che venne addirittura ribattezzata The floating White House; Hallowe’en, un Marconi cutter del 1926 che il progettista Fife ha definito “perfetta, un gioiello”; Skylark che è stata l’imbarcazione portabandiera del Los Angeles e Transpacific Yacht Clubs e che spesso ha regatato e vinto contro Santana, la barca di Humphrey Bogart. E ancora, le barche della Marina Militare Italiana come Artica II e Corsaro II, adibita all’addestramento degli allievi ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno. Quest’anno le Vele d’Epoca di Imperia, con Assonautica Imperia e il Comune di Imperia, affronta anche nuove avventure per mare e sarà al fianco dell’emozionante spedizione della leggendaria Best Explorer, la prima barca italiana della storia a compiere il famoso passaggio a Nord Ovest. Imperia - La Palazzina Liberty, affacciata sul porto turistico da un lato e sulle spiagge dall’altro, accoglierà una mostra di Laura Floris, giovane imperiese emigrata in Spagna, laureata allo Ied Madrid che ha fatto della sua passione per la moda ed il design un mestiere. Illustratore digitale, ha lavorato per importanti testate tra cui El Pais e collaborato con Hbo, Netflix e, nel settore fashion, con Desigual e Agatha Ruiz de la Prada. In banchina, invece, spazio alla street art di Mrfijodor, pseudonimo di Fijodor Benzo, altro artista imperiese la cui produzione, dal 1994 ad oggi, è stata molto vasta, passando dalle installazioni ai murales tematici, ma anche performance e graffiti. Alle Vele d’Epoca omaggerà la sua città di un’opera unica dedicata al mare.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi