A Finalborgo il "Trofeo Miglior Sommelier del Vermentino"

  • Redazione
  • 1 min e 8 sec (170 parole)
  • Attualità
  • vino
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Finale Ligure. Finalborgo ospiterà anche quest’anno, lunedì 8 ottobre nel complesso monumentale di Santa Caterina, il Trofeo Miglior Sommelier del Vermentino, concorso che lo scorso anno ha visto il successo dell’assaggiatore toscano Valentino Tesi. La giornata si aprirà al mattino (ore 10) con una tavola rotonda attraverso la quale verranno approfonditi i diversi terroir liguri del Vermentino e proseguirà, oltre che con la finale pubblica del concorso, anche con una degustazione di vini liguri alla quale saranno presenti diversi produttori.

La tavola rotonda vedrà protagonisti tre docenti dell’Università di Genova: l’architetto Adriana Ghersi, il geologo Pietro Marescotti, lo storico Alessandro Carassale, assieme all’enologo Giorgio Baccigalupi e al consigliere dell’Associazione Italiana Sommelier, sezione ligure, Augusto Manfredi. Moderatore Marco Rezzano, anch’egli consigliere Ais.

Numerosi saranno quest’anno i concorrenti tra i quali un’agguerrita pattuglia di sommelier liguri. L’appuntamento con il concorso è per le 15,30 presso l’Auditorium di Santa Caterina mentre la cerimonia di premiazione è in programma alle 17. Dalle 12,30 alle 19 saranno in funzione i banchi d’assaggio dei vini liguri.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci