Harvey: la tempesta tropicale sommerge Houston dopo giorni di pioggia

La quarta più grande città degli USA fronteggia più di 1,3 metri di pioggia sotto le incessanti chiamate di aiuto.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

L’ex uragano Harvey, ridotto a tempesta tropicale, ha continuato a colpire il Texas con un riversamento di pioggia da record che ha obbligato migliaia di persone della quarta più grande città degli USA a lasciare le proprie case.

In alcune zone di Houston sono stati registrati 55 cm di pioggia nelle 24 ore di domenica sera. Troppo perché fiumi e strade non ne risentissero, sommergendo la città ed impegnando oltre i limiti tutti i soccorsi.

Harvey: la tempesta tropicale sommerge Houston dopo giorni di pioggia: video #1 To see this video you need Javascript to be enabled. Click the image to open the video's page.

Lunedì in mattinata, ingegneri dell’esercito hanno rilasciato l’acqua dai serbatoi di Addicks e Barker a sud-ovest della città. Il piano era quello di salvare il centro della città ed i distretti periferici, sacrificando inevitabilmente migliaia di case che sono state sommerse. A tutti i residenti nelle vicinanze dei serbatoi è stato detto di monitorare i livelli dell’acqua ed evacuare non appena rilevassero una situazione di pericolo, ma non prima dell’alba.

L’innalzamento dei livelli dell’acqua ha obbligato migliaia di persone a trovare rifugio su tetti o colline in attesa di essere tratti in salvo dai soccorsi, continuamente tempestati di chiamate di aiuto. Sono stati utilizzati elicotteri, fatti atterrare nelle aree libere vicine alle zone inondate, e mezzi anfibi, posizionati negli incroci sommersi, in attesa che i residenti potessero mettersi in sicurezza a nuoto o tramite kayak e canoe.

L’account Twitter dello sceriffo della contea di Harris, che comprende la maggior parte di Houston, è stato inondato di richieste di soccorso, ed il suo team non è stato in grado di rispondere a tutti tempestivamente. La polizia della contea ha fatto sapere che le persone avrebbero dovuto chiamare il 911 (numero unico di emergenza) solo se le loro vite fossero state in reale pericolo.

La Casa Bianca ha fatto sapere che il presidente Donald Trump visiterà il Texas giovedì. Per allora, secondo quanto riportato dal servizio meteorologico nazionale (NWS), le precipitazioni medie saranno intorno ai 101 cm o più a Houston, con alcuni punti isolati che potranno raggiungere anche i 127 cm di pioggia.

Il sud-est del Texas, inclusa l’area metropolitana di Houston, sono stati colpiti da un’improvvisa e catastrofica inondazione, come riporta il NWS, mentre la vicina Louisiana è stata colpita da improvvisa inondazione non appena il terreno si è saturato.

Il servizio meteorologico ha, inoltre, aggiunto: «nell’area metropolitana di Houston è attualmente prevista un’inondazione mai vista prima

Il direttore dell’agenzia federale per la gestione delle emergenze (FEMA), Brock Long, ha predetto che le conseguenze della tempesta necessiteranno il coinvolgimento dell’agenzia per anni. «Questo disastro verrà segnato negli annali della storia», ha concluso Long.

Più di 6 milioni e mezzo di persone vivono nella regione, che è una delle città più a rischio inondazioni, con migliaia di case costruite su pianure alluvionali e vicino a fiumi e acquitrini. La città ha visto tempeste nel 2015 e nel 2016 che hanno causato perdite di vite e ampi danni. Nella prima mattinata di domenica, la NWS ha descritto gli eventi come «senza precedenti, i cui effetti vanno al di là di ogni esperienza pregressa».

Il governatore del Texas, Greg Abbott, ha detto in conferenza che sono state attivate 3000 guardie nazionali e truppe della guardia di stato, messi in stato di allerta 500 veicoli e 14 aerei, e sono state chiuse 250 autostrade intorno al Texas.

L’ufficio di gestione delle emergenze di Houston ha fatto sapere su Twitter che il 911 ha ricevuto più di 56000 chiamate dalle 22 di sabato alle 13 di domenica, rispetto alle 8000 di una giornata media normale.

Due i decessi confermati, ma altri sono in attesa di conferma dato che la tempesta ha innescato tornadi e grosse maree, con zone della regione che attendono di vedere precipitazioni solitamente annuali condensate in una sola settimana.

(fonte: The Guardian: https://www.theguardian.com/us-news/2017/aug/28/trump-to-visit-houston-as-storm-harvey-death-toll-rises-under-historic-flooding)

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci