Il premier Conte chiede le dimissioni di Siri

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha chiesto le dimissioni del genovese Armando Siri, sottosegretario genovese ai Trasporti ed esponente della Lega, indagato per corruzione e al centro dell’ ultimo litigio dentro al governo.

L’ inchiesta che ha coinvolto Siri riguarda un presunto giro di tangenti per ottenere favori e facilitazioni da alcuni imprenditori siciliani dell’ industria eolica, alcuni dei quali sospettati di avere rapporti con esponenti di Cosa Nostra.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci