È morto William Salice, l’uomo che inventò l’ovetto Kinder

In pensione dal 2007, aveva creato una fondazione per sviluppare il talento dei giovani.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

L’inventore degli ovetti Kinder, William Salice è morto ieri sera all’ospedale di Pavia, dove era stato ricoverato per un male incurabile. Aveva 82 anni, era stato responsabile dello sviluppo prodotti della Ferrero, dove era entrato nel 1960 come rappresentante. Quando è andato in pensione, nel 2007, Salice ha ritirato 400 mila euro di liquidazione e li ha investiti per realizzare un campus gratuito per ragazzi dai 13 ai 18 anni a Loano.

In questi anni, con la fondazione Color Your Life, Salice ha portato a Loano migliaia di studenti e centinaia di tutor di altissimo livello: dai premi nobel ai capitani d’industria per contribuire a far sviluppare il talento dei giovani in vari campi. I funerali si svolgeranno sabato mattina a Casei Gerola (Pavia) alle ore 11,00 nella chiesa di San Giovanni Battista.

(fonte: La Stampa)

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci
Articolo precedente
Articolo successivo

E' morto Marco Pannella. Aveva 86 anni.

Da ieri era ricoverato in una clinica a Roma. L'annuncio da Radio Radicale con il Requiem di Mozart. L'ultimo saluto sabato in piazza Navona, luogo di tante battaglie politiche.

pubblicato

Potrebbe interessarti