Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Meteo, Liguria: dopo le prime nevicate ed una breve pausa torna il maltempo nel fine settimana

Tempo di lettura: 1 minuto

Dalla notte temporaneo miglioramento sull’intera regione, ma già dal pomeriggio di oggi, giovedì 3 dicembre, ci sarà un nuovo aumento della nuvolosità accompagnato dai primi rovesci sparsi.

Già dal primo mattino venti moderati/tesi da nord sul centro-ponente, deboli altrove. Deboli variabili ovunque nel pomeriggio, si dispongono infine a rotazione ciclonica entro sera, più sostenuti dai quadranti meridionali a levante. Residua nuvolosità sul centro-levante e relativo entroterra, in rapido dissolvimento con il passare delle ore; mentre a ponente troveremo fin da inizio mattinata cieli generalmente sereni. Nel corso del pomeriggio nuovo aumento della nuvolosità specie sul centro-levante, dove saranno possibili dei deboli rovesci a partire dal tardo pomeriggio/sera con deboli nevicate nell’interno a partire dai 500 metri.

Mare tra poco mosso e mosso sotto-costa, fino a molto mosso al largo. Temperature minime in calo specie nei fondovalle interni, massime in ripresa ovunque.

Situazione che, venerdì 4 dicembre, andrà via via peggiorando con nevicate abbondanti nell’entroterra savonese; cumulate elevate sul settore centro-orientale interno. Venti di burrasca dai quadranti meridionali e mare fino a molto agitato. Sarà una giornata fortemente perturbata con rovesci anche intensi che interesseranno l’intera regione. Nevicate diffuse fino a fondovalle nell’entroterra savonese, mentre a levante quota neve in rapido rialzo fino oltre i 1600/1800 metri. Venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali, moderati da nord nell’entroterra del ponente.

Mare da molto mosso ad agitato, fino a molto agitato sui bacini di levante. Temperature in aumento sul centro-levante, stabili o in lieve calo nell’entroterra del ponente.

Data la situazione meteorologica in continua evoluzione, saranno probabilmente da attendersi possibili aggiornamenti dai previsori. Non è da escludersi una possibile allerta meteo di ARPAL, come quella di inizio settimana, ma per averne conferma bisognerà attendere l’evolversi delle condizioni meteo delle prossime ore.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: