Maltempo, Liguria: prolungata allerta meteo su tutta la regione

Ferrari Innovations

Precipitazioni molto intense tra Val Polcevera e Genova Sampierdarena nella notte, piogge persistenti con cumulate elevate sul centro Ponente. E inoltre venti di scirocco che saranno di burrasca forte e mareggiate intense. Il quadro meteo idrogeologico delle ultime ore sulla Liguria e le uscite modellistiche più aggiornate hanno portato all’AGGIORNAMENTO E PROLUNGAMENTO DELL’ALLERTA METEO PER PIOGGE DIFFUSE E TEMPORALI DA PARTE DI ARPAL. Queste le nuove modalità:

  • BACINI MEDI E GRANDI DELL’ESTREMO PONENTE ed ENTROTERRA DI CENTRO PONENTE (ZONE A, D): ROSSA FINO ALLE 15 DI DOMANI, DOMENICA 24 NOVEMBRE poi GIALLA FINO ALLE 21. Per i bacini piccoli della zona A allerta arancione fino alle 15 di domani poi gialla fino alle 21.
  • CENTRO REGIONALE (ZONA B): ROSSA FINO ALLE 12 DI DOMANI, DOMENICA 24 NOVEMBRE poi GIALLA FINO ALLE 18
  • LEVANTE REGIONALE (ZONA C): GIALLA FINO ALLE 6 DI DOMANI, DOMENICA 24 NOVEMBRE
  • ENTROTERRA DI CENTRO LEVANTE (ZONA E, BACINI PICCOLI E MEDI): ARANCIONE FINO ALLA MEZZANOTTE DI OGGI, POI GIALLA FINO ALLE 8 DI DOMANI, DOMENICA 24 NOVEMBRE. Per i bacini grandi gialla fino alle 8 di domani, domenica 24 novembre

Nella notte un’intensa struttura temporalesca ha interessato la zona tra la Val Polcevera e Genova Sampierdarena con cumulate molto elevate: a Genova Fiumara, in 4 ore, sono caduti 240 mm di pioggia con 84 mm in un’ora, 47.6 in 30 minuti, 25.6 in 15 e 11 in 5 minuti. Le stazioni del comune di Genova hanno, invece, registrato (dati aggiornati alle 12) 239.2 mm a Sampierdarena, 210 a Borzoli, 194.2 a Murta, 187.2 a Bolzaneto, 165.6 a Begato Cige. Nelle ultime ore le precipitazioni hanno continuato ad insistere sulla Liguria di centro-Ponente con nuclei precipitativi particolarmente attivi sul savonese e il relativo entroterra. Nelle ultime tre ore si sono registrate piogge tra forti e molto forti con un massimo orario di 68.8 millimetri in un’ora a Piampaludo (Sassello, Savona) dove dalla mezzanotte alle 12 si sono cumulati 170.8 millimetri.

Importante l’aspetto legato ai venti che soffiano da Sud-Est in particolare sul centro-Levante dove si registrano venti medi fino a 80km/h con raffiche di 136.1 km/h a Fontana Fresca (alle spalle di Sori, Genova) e 122.4 km/h a Monte Pennello (alle spalle del Ponente genovese).

Per quanto riguarda i livelli dei corsi d'acqua, la zona più critica è quella di confine tra le province di Genova e Savona, sia lungo la costa che nelle zone interne. A Varazze il Teiro, in località Bolsine, è in rapida salita mentre si attendono innalzamenti significativi sulle Bormide; inoltre continuano ad essere sotto stretta osservazione lo Stura e l’Orba. Da segnalare come sui bacini principali del Ponente (zona A) e della zona D si osserva già da diverse ore un generale aumento delle portate dovute alla rapida fusione del manto nevoso; per questo motivo i corsi d'acqua hanno un deflusso di base già sostenuto anche prima dell'intensificazione delle piogge.

Per le prossime ore si conferma la previsione di piogge diffuse con quantitativi fino a molto elevati, in particolare sul centro Ponente; saranno possibili anche rovesci e temporali organizzati con fenomeni stazionari forti o molto forti, che insisteranno su un terreno già ora incapace di reggere nuova acqua. I fenomeni proseguiranno per l’intera giornata e a Ponente, proseguiranno fino alla mattina di domani, domenica. E’ importante segnalare anche i venti di burrasca forte da scirocco e le mareggiate intense con periodo di picco di 8-9 secondi, sui capi esposti.

Ecco i fenomeni previsti per oggi, domani e dopodomani e contenuti nell’AVVISO METEOROLOGICO emesso questa mattina:

  • OGGI, SABATO 23 NOVEMBRE: tempo fortemente perturbato con piogge diffuse su tutta la regione: intensità fino a forte e cumulate areali elevate su ABD; cumulate puntuali fino a molto elevate. Locali rovesci o temporali con alta probabilità di fenomeni forti anche persistenti su ABDE, su C si prevede un'alta probabilità di fenomeni forti. Venti da Sud-Est tra burrasca e burrasca forte con raffiche anche superiori ai 100 km/h. Locali ingressi settentrionali a Ponente. Mare fino a molto agitato sotto costa, mareggiate intense da Sud-Est sulle coste esposte.
  • DOMANI, DOMENICA 24 NOVEMBRE: nella prima parte della giornata si attendono ancora piogge diffuse sul Ponente con intensità fino a forte e cumulate fino a elevate su A, significative su BD; le piogge potranno assumere carattere di rovescio o temporale con alta probabilità di fenomeni forti su ABD, bassa su CE. Dal pomeriggio progressiva attenuazione dei fenomeni. In mattinata venti fino a burrasca rafficati da Sud-Est su C, localmente su E; nel pomeriggio venti da Nord fino a rafficati su ABDE. Nelle prime ore ancora mare agitato con mareggiate, successivo calo
  • DOPODOMANI, LUNEDI’ 25 NOVEMBRE: venti settentrionali tra moderati e forti anche rafficati, in particolare nelle prime ore della notte. Mare localmente molto mosso sul centro della regione in rapido calo.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci