Liguria, allerta meteo prolungata su levante per sabato 21 dicembre

Ferrari Innovations

Sono confermate tempistiche e caratteristiche della fase perturbata in atto dalla notte sulla Liguria. Piogge, rovesci ,venti di burrasca forte e mareggiate anche intense interessano e interesseranno la regione nelle prossime ore. Alla luce di quanto accaduto finora e delle ultime uscite dei modelli previsionali ARPAL HA MODIFICATO LA SCANSIONE DELL’ALLERTA METEO :

  • PONENTE REGIONALE (ZONA A) CENTRO PONENTE (ZONE B e D): ROSSA FINO ALLE 21 EARANCIONE DALLE 21 ALLE 24 (tutti i bacini)
  • LEVANTE REGIONALE (ZONA C): ROSSAFINO ALLE 24 DI OGGI VENERDI’ 20 DICEMBRE POI ARANCIONE FINO ALLE 8 DI DOMANI SABATO 21 DICEMBRE
  • ENTROTERRA DEL CENTRO LEVANTE (ZONA E): ROSSA FINO ALLE 24 DI OGGI VENERDI’ 20 DICEMBRE POI GIALLA FINO ALLE 8 DI DOMANI SABATO 21 DICEMBRE

Nelle ultime tre ore il Centro Ponente della regione è stato interessato da piogge diffuse di intensità generalmente debole, localmente moderate e più persistenti nell'interno della zona A (Ceriana, nell’imperiese 40 millimetri in 3 ore, dalla mezzanotte 115 millimetri mentre a Montalto Ligure toccati i 101.4 millimetri) e sul crinale tra le zone A e D (Colle del Melogno, Savona, 54 millimetri in 3 ore). Nell'ultima ora si è assistito a un deciso rinforzo del flusso umido meridionale nei bassi strati che ha comportato un'intensificazione delle precipitazioni sul Centro-Ponente.

Al momento i livelli idrici rilevano innalzamenti nelle sezioni monitorate del Ponente (Armea, Argentina, Arroscia); non si escludono ulteriori innalzamenti nelle prossime ore al persistere delle precipitazioni.

La ventilazione al suolo da Sud o Sud Est registra valori d'intensità tra forte e di burrasca, localmente di burrasca forte sui rilievi del Centro Levante (Fontana Fresca, Sori, zona B, 82 km/h con raffiche fino a 136.8 km/h; Tanadorso, Ronco Scrivia, zona E, 85 km/h con raffiche fino a 111 km/h; Monte Pennello, Genova, zona B, 68 km/h da sud-sudest con raffiche fino a 118.8 km/h, Casoni di Suvero, Zignago, zona C, 68 km/h con raffiche fino a 97 km/h ).

Lo scenario meteo idrologico per le prossime ore è confermato sia per le dinamiche del passaggio frontale sulla Liguria che sotto il profilo delle tempistiche; sul Levante è attesa anche una “coda” di fenomeni che insisteranno fino alle prime ore di domani, sabato. Quindi ci sarà una pausa mentre, sempre sul Levante, nella notte su domenica, è atteso un nuovo, veloce passaggio perturbato con piogge e temporali che verrà valutato meglio domattina. Confermato anche il vento con raffiche di burrasca forte che, dopo una parziale attenuazione, dovrebbe riprendere a soffiare nel pomeriggio di sabato e le mareggiate intense oggi, domani ma anche e soprattutto domenica. Proprio la giornata di domenica dovrebbe, però, chiudere questa nuova fase perturbata: al momento la tendenza delineata dei modelli previsionali per i giorni che portano alle festività natalizie segnala una rimonta più decisa dell’alta pressione sulla nostra regione.

Ecco i fenomeni previsti nell’AVVISO METEOROLOGICO emesso questa mattina:

  • OGGI, VENERDI’ 20 DICEMBRE: tempo perturbato con precipitazioni diffuse di forte intensità che daranno luogo a cumulate areali elevate su tutte le zone. Saranno possibili rovesci o temporali con alta probabilità di fenomeni forti, in particolare dalle ore centrali. Dalla serata attenuazione dei fenomeni a partire da Ponente. Venti meridionali fino a burrasca forte nel pomeriggio con possibili raffiche fino a 100 km/h sulla costa, anche fino a 150 km/h sui crinali più esposti. Mare in aumento a molto agitato con mareggiate intense su tutte le zone, più persistenti su AB.
  • DOMANI, SABATO 21 DICEMBRE: nelle prime ore della mattina piogge residue con cumulate significative su C dove permane un'alta probabilità di rovesci/temporali forti; bassa probabilità su BE. Nuovo veloce passaggio perturbato in serata con bassa probabilità di rovesci/temporali forti su BCE. Venti da Sud-Ovest di burrasca su ABC con raffiche fino a 70-90 km/h, in particolare ddal pomeriggio sui crinali e sui capi esposti. Mareggiate intense in mattinata su C e parte orientale di B; dopo un temporaneo calo si prevede una ripresa dal pomeriggio con mareggiate intense su ABC.
  • DOPODOMANI, DOMENICA 22 DICEMBRE: nelle prime ore della mattina un veloce passaggio perturbato porta piogge anche a carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti; cumulate fino a significative su CE. Venti da Ovest, Sud-Ovest fino a burrasca su AC con raffiche che localmente potranno raggiungere 80-100 km/h sui capi esposti e sui crinali. Dal pomeriggio/sera ingresso di venti settentrionali fino a forti su BDE. Mare fino a molto agitato sottocosta con mareggiate intense su C e parte orientale di B, agitato su A con mareggiate.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci