Black out continui in tutta la Riviera di Ponente

Situazione critica a Conna, al buio fino a domani.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

La situazione più critica è a Conna, sulle alture di Andora, dove è ormai sicuro che l’energia elettrica non tornerà fino a domani mattina. Il gruppo volontari AIB di Andora con i militi della Croce Bianca hanno allestito un campo per chi ne avesse bisogno, presso la sede della Croce Bianca. Per gli abitanti sarà dunque una lunga notte da trascorrere al buio.

Ma i black out hanno dominato la giornata odierna, caratterizzata dall’allerta meteo.

Da Andora a Finale entroterra compreso, ci sono stati tantissime interruioni del servizio che, se pur ad intervalli di breve durata, hanno creato problemi alle utenze domestiche, agli uffici e agli esercizi commerciali., sprovvisti di un gruppo di continuità, in grado di sopperire agli sbalzi di tensione.

A Boissano la mancanza di energia elettrica causato da un corto circuito nella cabina in zona Conad, ha causato il blocco della pompa del pozzo di approviggionamento idrico. Le vasche si stanno svuotando senza potersi rifornire. Per questo è stato diffuso un appello a tutti i cittadini per limitare il consumo dell'acqua potabile.

Buio anche a Calice, mentre a Loano e Boissano, per un grave danno alla linea elettrica, alcune zone rimarranno senza corrente fino a notte inoltrata.

Sono molti i Comuni che per fronteggiare la situazione di allerta meteo e i danni provocati alla linea elettrica dall'ondata di maltempo hanno attivato i C.O.C. (Centro Operativo Comunale) della Protezione Civile, per meglio coordinare le operazioni di intervento, soccorso sul territorio e il pattugliamento notturno da con squadre di Protezione Civile e Polizia Municipale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci