Condividi l'articolo

Celle Ligure. Tutto pronto a Celle Ligure per il Campionato Nazionale Libertas di pattinaggio a rotelle in programma dal 1 al 5 novembre al Palazzetto dello Sport in località La Natta.

Sono 516 le atlete che parteciperanno alla kermesse in rappresentanza di 28 associazioni provenienti da 11 regioni Italiane che si daranno battaglia, nelle varie categorie, per portarsi a casa il titolo nazionale Libertas.

Il via è per il 1° novembre alle 14 con in pista le prime categorie, mentre alle 19 è prevista la prima delle tante, tantissime premiazioni che si succederanno durante la 5 giorni dell’edizione 2023 di pattinaggio artistico a rotelle. Fino a sabato due le premiazioni al giorno. La prima alle 12,30 la seconda alle 19, mentre domenica le premiazioni dei campioni nazionali Libertas saranno tre. La prima alle 10,45, la seconda alle 13,45 l’ultima alle 15.

L’evento, organizzato dal Centro Regionale Libertas Liguria, in collaborazione con la società Pattinaggio Artistico Celle Ligure, si avvale del patrocinio del comune di Celle, Varazze, Provincia di Savona, Coni e con il contributo di Regione Liguria e Fondazione De Mari.

Afferma il presidente del Centro Regionale Libertas Liguria, Roberto Pizzorno: «Dopo undici anni alla Liguria è stata assegnata l’organizzazione del Campionato Nazionale Libertas di pattinaggio artistico a rotelle. L’ultima edizione si era svolta a Cairo Montenotte, organizzata dallo Skating Club Cairo Montenotte.
Ringraziamo il presidente nazionale Libertas, Andrea Pantano e la commissione tecnica per aver assegnato alla Liguria questa competizione. Per il nostro Centro Regionale è un motivo di orgoglio poter organizzare questo evento che coinvolgerà fra atleti, tecnici, dirigenti e giudici oltre mille persone provenienti da ogni Regione e che avranno la possibilità in questi 5 giorni di visitare la nostra Provincia e la nostra terra di Liguria.
Ringraziamo i comuni di Celle e Varazze, la Provincia di Savona e Regione Liguria per la vicinanza. La Fondazione de Mari per il sostegno alla manifestazione e la Esi di Albissola che ha fornito del materiale da consegnare alle società partecipanti
».

La parte tecnico-organizzativa è stata curata dalla responsabile regionale del settore pattinaggio Libertas Liguria, Nicoletta Pastorino che afferma: «È da un anno che stiamo lavorando per questo evento. Abbiamo cercato di curarne i minimi dettagli affinché tutti possano ricordare bene la nostra manifestazione». 

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici