Rari Nantes Imperia batte Como Nuoto 12-7

Avvio convincente delle ragazze di Ragosa che piazzano un buon distacco sulle avversarie.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

BELLE E FORTUNATE – Avvio convincente delle ragazze di Ragosa che piazzano un buon distacco sulle avversarie: Gamberini, Cuzzupè e Stieber firmano il 3-0, primo parziale, complici anche alcune belle parate di Risso. Quando il portiere imperiese è battuto ci pensano i legni a respingere i tiri avversari, come il rigore fallito dalle comasche.
Imperia tiene le distanze nel secondo periodo e controlla il ritorno di Como che, comunque, fa suo il secondo parziale. Da segnalare, le pregevoli giocate al centro di Mata’Afa e Garibbo.

RIPRESA SOTTO CONTROLLO – Le padrone di casa non perdono concentrazione e con un bel terzo tempo chiudono il discorso: prima addormentano la partita ed, al momento opportuno, Garibbo e Drocco colpiscono. Gli ultimi otto minuti sono una passerella per Mercedes Stieber che confeziona il definitivo 12-7 con un due colpi da autentica campionessa.

TABELLINO

RARI NANTES IMPERIA 12-7 COMO NUOTO

RARI NANTES IMPERIA: Risso, Amoretti 2, Mata’Afa 1 , Cuzzupè 1 , Stieber 3, Mirabella, Gamberini 2, Garibbo 2, Ciccione, Bencardino (cap.), Drocco 1, Crocetta, Di Mattia. All.: Ragosa
COMO NUOTO: Frassinelli, Romanò 1, Repetto, Mossi 1, Trombetta 1, Giraldo 1, Bosco (cap.) 2, Bianchi 1, Tosi, Lanzoni, Esposito, Pellegatta, Romanò. All.: Sambo
Sup. Num.: Imperia 4/8 ; Como 1/12 + due rigori (uno trasformato da Bosco e uno tirato sul palo da Repetto).

Prima della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa di Erika Cannoni, animatrice della Rari Nantes Imperia

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci