Canoista sul fiume Vara

Rinnovato protocollo d’intesa con la Tirreno Power fiume Vara

Scopo dell’incontro il rinnovo del protocollo d’intesa tra Ente Parco e Tirreno Power per regolarizzare il flusso d’acqua proveniente dalla diga a monte in occasione di manifestazioni, attività di rafting e raduni.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Positivo l’incontro richiesto dal Comitato F.I.C.K. Liguria per valutare la possibilità di riprendere le gare di canoa sul fiume Vara. Presenti il Sindaco di Sesta Godano Marco Traversone in veste anche di Vice Presidente del Parco Naturale Regionale di Vara, Roberto Bruzzone responsabile settore fonti rinnovabili sul fiume Vara, il Presidente del Club di Canoa Alberto Brendani, Walter Filattiera presidente della Società Rafting Liguria e infine Ruggero De Gregori in veste di Presidente del Comitato F.I.C.K. Liguria.

Scopo dell’incontro il rinnovo del protocollo d’intesa tra Ente Parco e Tirreno Power per regolarizzare il flusso d’acqua proveniente dalla diga a monte in occasione di manifestazioni, attività di rafting e raduni. L’accordo permette già da quest’anno di sperimentare una manifestazione di canoa discesa prevista per il 14 Maggio 2017.

La gara sarà organizzata dalla Società locale Sesta Godano con la collaborazione della Pro Loco, Vigili del Fuoco, Comune, Protezione Civile, Rafting Liguria Vara e sarà valida per l’assegnazione del titolo ligure individuale. Alla prima società classificata sarà assegnato il primo Trofeo F.I.C.K. Liguria.

Il Responsabile delle Comunicazioni

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci