Grande successo per il 1° raduno di Quad a Garlenda

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Il 1' Raduno Quad Garlenda si rivela un grande successo, con circa 30 Quad provenienti da Liguria, Piemonte e Lombardia, la manifestazione organizzata da Escursioni Quad Garlenda con il Patrocinio dell'Associazione Antiche Vie del Sale e dei Comuni di Garlenda e Casanova Lerrone, ha pienamente soddisfatto le attese.

Il percorso scelto, circa 50km tra Garlenda, Ortovero, Casanova Lerrone e Testisco con un grado di difficoltà medio/facile, ha consentito a tutti i partecipanti di apprezzarne la bellezza ed i panorami delle Valli Lerrone e Arroscia.

"Dopo la prima estate di escursioni in Quad nel nostro entroterra, sono davvero soddisfatto di aver concluso la stagione con questo raduno, la pronta risposta dei quaddisti e l'entusiasmo che hanno portato a Garlenda, ha certamente contributo alla buona riuscita della giornata.Sono rimasti soddisfatti anche i piloti più grintosi, hanno trovato tratti misti di asfalto/sterrato/pietroso molto tecnici.I commenti entusiasti ed i suggerimenti ricevuti, mi spingono a guardare già all'anno prossimo quando sicuramente organizzeremo il Secondo Raduno Quad Garlenda.Un ringraziamento speciale a tutti gli sponsor ed i partner che hanno fortemente creduto nella manifestazione" è la dichiarazione di Sebastiano Geraldi, titolare di Escursioni Quad Liguria.

Tra i più forti sostenitori della manifestazione c'è Alessandro Navone, Vicesindaco del Comune di Garlenda con delega alle manifestazioni che ha commentato,

"Garlenda si è dimostrata la sede ideale per ospitare un raduno inusuale per la Liguria, i suoi spazi, le sue strutture e le sue associazioni hanno fornito un contributo fondamentale per l'ottenimento di questo successo.Tutta l'amministrazione comunale si congratula con gli organizzatori per aver consentito a così tanti appassionati di outdoor di scoprirne le bellezze ed esplorarne l'entroterra.Sicuramente una manifestazione da ripetere che potrà solo crescere nei prossimi anni".

C.S.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci