La Milano-Sanremo è partita e dopo due ore la prima fuga

Si corre sotto una pioggia debole.

Profumeria Simonini

La Milano-Sanremo è partita e dopo due ore è in atto la prima fuga con nove corridori che hanno un vantaggio di sei minuti e mezzo ma che, come ben sanno gli appassionati, non hanno nessuna possibilità di arrivare in fondo alla prima Classica Monumento della stagione. Per la cronaca i nove sono: Maestri, Rota, Koberniak, Sagiv, Van Winden, Hatsuyama, Planet, Bono e Mosca. I big sono destinati ad entrare in scena negli ultimi cinquanta chilometri, quando si inizieranno a delineare le strategie di questa corsa, la più difficile e la più facile nello stesso tempo come amano dire i corridori. Da segnalare, per fortuna, che l’annunciato maltempo non è così insidioso come si temeva. Pioggia, ma debole, nelle prime due ore di corsa mentre nella Riviera di Ponente stanno migliorando le condizioni meteo.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi