Il ciclismo riscopre la "Baia del Sole" come sede per gli allenamenti

La presenza delle squadre è il miglior biglietto da visita per i futuri utenti degli stessi hotel; complice un clima unico nel suo genere la "Baia del Sole" culla del outdoor torna protagonista.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Pur in un momento, dove il ciclismo vive una grande globalizzazione, forse troppo esasperata, le strade della nostra Riviera tornano ad attirare le squadre professionistiche. Oramai da qualche anno grazie all'interessamento dei vari Comuni ed associazioni locali si è invertita la tendenza.

In concomitanza dei due grandi eventi ciclistici, che interessano le nostre strade, ovvero Milano-Sanremo e Trofeo Laigueglia, sono oramai molti i Team che scelgono le strutture alberghiere di Laigueglia e della vicina Alassio per preparare questi importanti appuntamenti.

Le strutture si mostrano molto adatte al "bike-tourism" nuova frontiera dei movimenti turistici. La presenza delle squadre è il miglior biglietto da visita per i futuri utenti degli stessi hotel; complice un clima unico nel suo genere la "Baia del Sole" culla del outdoor torna protagonista.

Ricordiamo che oltre la strada è in forte crescita sia il settore mountain bike che quello delle e-bike. Il clima mite le poche giornate piovose sono l'ideale per rifinire la preparazione per i grandi eventi.

Questo ritorno crea ovviamente molto interesse da parte degli appassionati e crea un volano per le attività in vista della nuova stagione estiva.

La nuova frontiera dei social network si nutre di foto e commenti dei vari utenti e chi meglio degli sportivi può essere ambasciatore delle nostre realtà? I corridori professionisti essendo seguiti da migliaia e migliaia di utenti fanno si che la "Baia del Sole" raggiunga ogni angolo sia in Italia che all'estero.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci