Granfondo Internazionale di Laigueglia 2018 si corre domenica 11 marzo

  • Redazione
  • 2 min e 32 sec (381 parole)
  • Sport
  • granfondo
Ferrari Innovations

Laigueglia. Domenica prossima (11 marzo) si corre la 20esima edizione della Granfondo Internazionale Laigueglia, rinviata lo scorso 25 febbraio per le proibitive condizioni meteo che hanno flagellato tutto il centro-nord: “E’ stata una decisione sofferta ma inevitabile – spiega Vittorio Mevio, presidente del Gs Alpi – perché, in quelle condizioni, non potevamo più garantire un livello di sicurezza accettabile. Per il prossimo weekend confidiamo in un significativo miglioramento del meteo ma, in ogni caso, con l’innalzamento delle temperature, non c’è dubbio che questa volta la corsa si farà”.E allora, anche se con due settimane di ritardo rispetto alle scadenze canoniche, la Gran Fondo Internazionale Laigueglia sarà l’atto inaugurale di una stagione che per il Gs Alpi si concluderà il prossimo 14 ottobre con la “Laigueglia in Rosa”, la più importante rassegna granfondistica per sole donne.“Nonostante il posticipo dell’evento – prosegue Mevio – i partenti saranno poco meno di tremila e quei pochi che mancano all’appello hanno scelto la variante della Gran Fondo Alassio del 22 aprile. Come sempre, a fare la differenza saranno le condizioni del tempo: se c’è il sole mi aspetto tante iscrizioni anche il giorno della partenza”.L’edizione del ventennale, per la Granfondo Internazionale Laigueglia, segna anche il gradito ritorno al percorso originario, quello di 114 chilometri. Per la partenza, come già avvenne qualche anno fa, il gruppo sarà suddiviso in due tronconi: circa 2000 ciclisti partiranno da Corso Badarò, mentre i restanti riceveranno lo start da via Mazzini.Per il resto, fiore all’occhiello della manifestazione ligure sarà, ancora una volta, la sicurezza, con il percorso quasi interamente chiuso al traffico e presidiato da circa 250 volontari e la gestione satellitare dell’evento con tutti i mezzi di corsa dotati di Gps e costantemente in contatto con la consolle operativa. Ricordiamo anche il nuovo servizio di custodia bici nel post-gara con chiavi e lucchetto consegnate a ciascun partecipante.Alla vigilia della granfondo, sabato 10 marzo, in piazza San Sebastiano, verrà allestita l'area expo, dove le più importanti aziende della bike-economy esporranno, per la prima volta nel 2018, i loro articoli. A corredo della kermesse, nel corso del pomeriggio, è in programma un aperitivo con musica dal vivo.Ricordiamo infine che la Granfondo Internazionale Laigueglia fa parte dei circuiti Alè Challenge, Coppa Liguria, Zero Wind, InBici Top Challenge, Prestigio e Gran Trofeo Gs Alpi.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci